I moduli formativi sono erogati in modalità e-learning sulla base di quanto previsto negli Accordi Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 e del 7 luglio 2016. Ogni corso, fruibile da PC, smartphone e tablet, è preceduto da una presentazione ed è suddiviso in più moduli. I moduli, della durata indicata, sono composti da un video esplicativo e da materiale didattico costituito da slides.  Per accedere al modulo successivo è necessario aver visionato tutte le schermate del modulo precedente e aver superato il test intermedio di autovalutazione. 

Al termine di ciascun modulo è prevista una sessione di autovalutazione fruibile on line che può essere ripetuta anche più volte con possibilità di visionare e di avere traccia dei precedenti risultati.

La verifica di apprendimento finale sarà effettuata in presenza e in aula.  Superata tale verifica potrà essere rilasciato l’attestato finale.

L’articolazione del percorso formativo prevede:

1. FORMAZIONE GENERALE

della durata di 4 ore, composta da tre moduli formativi e di test in itinere.

Nei moduli sono sviluppati i seguenti contenuti:

  • Concetti di rischio.
  • Danno.
  • Prevenzione.
  • Protezione.
  • Organizzazione della prevenzione aziendale.
  • Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali.
  • Organi di vigilanza, controllo e assistenza.


2. FORMAZIONE SPECIFICA PER MACROCATEGORIE DI RISCHIO BASSO (Allegato B) ASSOCIATE AD ATTIVITÀ ECONOMICHE INSERITE NELL’ALLEGATO 2 DELL’ACCORDO STATO REGIONI DEL 21 DICEMBRE 2011 (Allegato C)

della durata di 4 ore, composta da 12 moduli formativi e di test in itinere.

Nei moduli sono sviluppati i seguenti contenuti:

  • Ambienti di lavoro.
  • Rischi elettrici generali.
  • Macchine e Attrezzature (Taglierine, scale).
  • Videoterminali.
  • Dispositivi di Protezione Individuale.
  • Rischio rumore.
  • Stress lavoro-correlato.
  • Rischio chimico.
  • Movimentazione manuale dei carichi.
  • Segnaletica di sicurezza.
  • Emergenze: Procedure esodo e incendi.
  • Procedure organizzative per il primo soccorso.